Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione P > San Paziente di Metz Condividi su Facebook Twitter

San Paziente di Metz Vescovo

8 gennaio

Martirologio Romano: A Metz sempre in Francia, san Paziente, vescovo.


San Paziente è il quarto vescovo di Metz. Nella cronotassi dei vescovi, figura dopo San Felice I e prima di San Vittore I.
La sua posizione è stata assegnata dal più antico catalogo dei vescovi della città, compilato intorno al 776 e giunto ai nostri giorni nel cosiddetto “Sacramentario” di Drogone, vescovo di Metz tra gli anni 823 e 855.
San Paziente resse la diocesi agli inizi del IV secolo. Un periodo abbastanza probabile, determinato dal fatto che i suoi successori sono attestati intorno al 346.
Secondo la tradizione si pensa che abbia governato la diocesi per quattordici anni.
Su San Paziente è rimasta solo una leggenda, redatta nel X secolo, dagli scribi dell’abbazia di San Arnold. Il testo definito alquanto puerile, afferma che San Paziente era di origine greca e discepolo di San Giovanni Evangelista,
Alla sua morte fu sepolto nella chiesa dei Santi Apostoli furo le mira di Metz, chiesa che diventerà poi, la celebre abbazia benedettina di Sant’Arnold. Alcuni storici credettero che fu proprio Paziente a fondare quest’abbazia, ma la notizia è da ritenersi priva di fondamento.
La sua festa nel martirologio romano ricorre il giorno 8 gennaio. Questa data era stata fissata già dal IX secolo.


Autore:
Mauro Bonato

_____________________
Aggiunto il 2017-01-10

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati