Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione P > San Perfetto di Cordova Condividi su Facebook Twitter

San Perfetto di Cordova Martire

18 aprile

† 18 aprile 850

Martirologio Romano: A Córdova nell’Andalusia in Spagna, san Perfetto, sacerdote e martire, che, per aver inveito contro la dottrina musulmana e professato con fermezza la fede cristiana, fu rinchiuso in carcere dai Mori e poi trafitto con la spada.


Fu il primo martire della persecuzione musulmana nella decade 850-859.
Era sacerdote, nato a Cordova, ammirato per l'ampiezza e la profondità delle sue conoscenze. Incitato a dire la sua opinione sulla religione musulmana e su Maometto si scagliò in improperi contro questi. Lasciato per il momento in libertà, fu accusato poco dopo dai suoi interlocutori come blasfemo davanti al giudice; sorpreso, come racconta Alvaro, cercò di difendersi negando il fatto, ma, messo in carcere, confessò coraggiosamente la sua fede e pochi mesi dopo, il 18 aprile 850, morì decapitato.
Fu sepolto nella basilica di san Acisclo, nella cui scuola aveva studiato. Il suo martirio fu la causa immediata che provocò la lunga serie di martiri volontari. Sant'Eulogio ne descrisse il martirio e il culto si sviluppò subito anche fuori della Spagna.
La festa è celebrata il 18 aprile.


Autore:
Rafael Jiménez Pedrajas


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

______________________________
Aggiunto/modificato il 2018-11-30

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati