Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione A > Santi Anastasio, Felice e Digna Condividi su Facebook Twitter

Santi Anastasio, Felice e Digna Martiri

14 giugno

m. 853

Martirologio Romano: A Córdova nell’Andalusia in Spagna, santi martiri Anastasio, sacerdote, Felice, monaco, e Digna, vergine, che morirono tutti insieme nello stesso giorno: Anastasio, avendo confessato davanti ai consoli Mori la sua fede cristiana, fu prontamente trafitto con la spada e, insieme a lui, anche Felice, di origine gétula, che aveva professato nelle Asturie la fede cattolica e conduceva vita monastica; Digna, ancor giovanissima, che all’uccisione dei suoi compagni aveva coraggiosamente espresso biasimo verso il giudice, fu senza indugio decapitata.


Si venerano insieme, per essere stati martirizzati lo stesso giorno, il 14 giugno 853, a Cordova, durante la persecuzione di Mohamed I. Anastasio, monaco e poi sacerdote, profondamente colpito dal martirio subito a Cordova, il 13 giugno, da santa Fandila, affrontò coraggiosamente i carnefici, rimproverando loro il delitto e confessando la sua fede: i maomettani lo decapitarono. Contemporaneamente fu decapitato Felice, un monaco di Alcalà, proveniente dalla Getulia e di passaggio a Cordova. La sera dello stesso giorno, la vergine Digna, una monaca di Tábanos, che per umiltà voleva farsi chiamare Indigna, ebbe una visione di sant'Agata, che, offrendole una rosa rossa, la esortava a patire per Cristo: Digna abbandonò il monastero e, infiammata di sacro zelo, rinfacciò al giudice le esecuzioni di Anastasio e Felice, colpevoli solo d'aver adorato il vero Dio e confessato la Trinità. Questa intrepidezza le valse il martirio: il suo cadavere, come quello degli altri martiri, fu appeso a un palo. Dubbia è la notizia che dopo la cremazione le ceneri dei tre santi siano state disperse.
La loro festa si celebra il 14 giugno sia nel Martirologio Romano che nell'Ordine Benedettino.


Autore:
Pietro Altabella Gracia


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

_____________________
Aggiunto il 2011-08-03

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati