Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione T > San Teodorico di Mont-d'Or Condividi su Facebook Twitter

San Teodorico di Mont-d'Or Abate

1 luglio

Etimologia: Teodorico = che sta a capo del popolo, dall'anglosassone

Emblema: Bastone pastorale

Martirologio Romano: Presso Reims nel territorio della Neustria, in Francia, san Teodorico, sacerdote, discepolo del vescovo san Remigio.


Secondo antichi scritti e di incerto valore, Teodorico nacque nella regione della Mrna, ove il padre Marcardo viveva di brigantaggio e furti.
Quando si sposò propose alla moglie di vivere castamente, ma non essendo riuscito a convincerla, l’abbandonò. A noi viventi in quest’epoca moderna, ci sembra tutta un’assurdità, ma nell’Alto Medioevo non è raro trovare queste coppie che di comune accordo decidano di vivere castamente il loro matrimonio, inteso allora anche come un vincolo di fede reciproco; e lungo i secoli troviamo coppie che raggiungono il martirio insieme, oppure diventano santi mettendo in pratica un separazione che contemplava la scelta di un monastero per ognuno.
Teodorico si recò presso il vescovo s. Remigio che gli suggerì di vivere in solitudine nei dintorni di Reims a Mont Or, oggi Mont d’Or.
S. Remigio lo ordinò sacerdote; attorno a lui si riunirono numerosi discepoli, compreso il padre Marcardo, pentitosi delle sue infamie.
Il re d’Austrasia, Teodorico I, gravemente ammalato ad un occhio, si recò a trovare il pio abate per le cui preghiere ottenne la guarigione, si dice anche che Teodorico risuscitò anche la figlia del re il quale dimostrò la sua gratitudine con grandi elemosine al monastero.
Il santo abate fondatore, morì il 1° luglio 533, fu sepolto nella chiesa di Mont Or sulla cui tomba avvennero molti miracoli.
L’Abbazia fu distrutta dagli Ungari; nel 933 fu restaurata dal vescovo di Reims, nel sec. XIII fu edificata una grande chiesa.
Dopo molte vicissitudini, nei secoli, legate al destino del monastero, nel 1776, le reliquie sistemate in una cassa d’argento dorato, furono trasferite nella chiesa parrocchiale.
Nel Martirologio Romano è precisato che Teodorico era discepolo di s. Remigio.


Autore:
Antonio Borrelli

_____________________
Aggiunto il 2001-07-17

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati