Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione A > Sant' Abbondio di Cordova Condividi su Facebook Twitter

Sant' Abbondio di Cordova Martire

11 luglio

Etimologia: Abbondio = abbondante, dal latino

Martirologio Romano: A Córdova nell’Andalusia in Spagna, sant’Abbondio, sacerdote, che durante la persecuzione dei Mori, interrogato dal giudice, sostenne in audaci risposte le ragioni della fede e, suscitata immediata indignazione, fu messo a morte e poi esposto ai morsi di cani e fiere perché fosse divorato.


Nato nel paesetto di Ananelos (probabilmente uno degli attuali Baòuelos o Hornachuelos), nella sierra di Cordova, e ordinato sacerdote, esercitò il ministero pastorale nel suo paese natale. Durante la dura persecuzione sofferta dalla chiesa cordovese negli anni 851-54, preso e portato davanti al tribunale musulmano, Abbondio affrontò il giudizio con generosa intrepidezza, convinto che Dio lo chiamasse al martirio. Fu condannato a morte l'8 luglio 854 (l'Usuardo dice l'8 giugno) e il suo corpo fu dato in pasto ai cani.


Autore:
Justo Fernandez Alonso


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

_____________________
Aggiunto il 2011-07-20

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati