Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione C > San Cameliano di Troyes Condividi su Facebook Twitter

San Cameliano di Troyes Vescovo

28 luglio

Martirologio Romano: A Troyes in Francia, san Cameliano, vescovo, che fu discepolo di san Lupo e suo successore.


Secondo una leggenda incontrollabile, Cameliano, succeduto a san Lupo nel 479 e nono vescovo di Troyes, avrebbe fatto parte di una legazione inviata ad Attila: mentre i suoi compagni furono massacrati, egli riuscì a salvarsi e a portare la notizia della loro morte. Sidonio Apollinare elogia Cameliano, che sarebbe stato presentato al clero da san Lupo stesso come suo successore, per la dolcezza, la gravità e la prudenza dimostrata.
Verso il 486, santa Genoveffa, che cercava grano per Parigi affamata, si recò a Troyes per raccomandare a Cameliano la sua questua; nel 493 il vescovo accolse a Villery Clodoveo che si recava incontro a Clotilde. Cameliano accolse anche sant'Aventino, lo nominò economo della sua Chiesa e poi lo lasciò andare a vivere in solitudine. Nel 511, partecipò con altri trentuno vescovi al concilio convocato da Clodoveo a Orléans, in cui si sottoscrisse al XXI posto.
Il 28 luglio si celebra la festa di Cameliano, che morì tra il 525 e il 531.


Autore:
Gilbert Bataille


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

_____________________
Aggiunto il 2011-09-05

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati