Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione F > San Firmino di Metz Condividi su Facebook Twitter

San Firmino di Metz Vescovo

18 agosto

Martirologio Romano: A Metz nella Gallia belgica, in Francia, san Firmino, vescovo.


San Firmino è l’undicesimo vescovo di Metz.
Nella cronotassi ufficiale dei vescovi della diocesi succede a Sant’Adelfo e precede San Leonzio.
La sua posizione è stata assegnata dal più antico catalogo dei vescovi della città, compilato intorno al 776 e giunto ai nostri giorni nel cosiddetto “Sacramentario” di Drogone, vescovo di Metz tra gli anni 823 e 855.
Di lui sappiamo ben poco. Infatti, sono pochissime le notizie sulla sua vita.
San Firmino si presume fosse greco di origine, e che governò la diocesi sul finire del IV e l’inizio del V Secolo.
Sembra sia stato vescovo per quindici anni, e che sia morto un 18 agosto, in un anno imprecisato.
Il suo corpo fu sepolto nella cripta della chiesa di San Clemente. I suoi resti furono traslati nella parte superiore dell’edificio, dove furono venerati fino alla fine del Settecento.
Le sue reliquie, dopo quell’epoca, come in tanti altri casi, andarono distrutte.
La festa di San Firmino, nel proprio di Metz è fissata nel giorno 18 agosto.


Autore:
Mauro Bonato

_____________________
Aggiunto il 2017-01-04

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati