Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione C > San Caletrico di Chartres Condividi su Facebook Twitter

San Caletrico di Chartres Vescovo

4 settembre

Martirologio Romano: A Chartres in Neustria, ora in Francia, san Caletríco, vescovo.


Successore di san Leobino (fr. Lubin), Caletrico (lat. Chaletricus; fr. Calétric, Caltry),  occupò giovanissimo  il seggio di XVII vescovo di Chartres fra il 552 e il 567, anno in cui partecipò ai concili di Tours e di Parigi. Morì a trentotto anni, un 4 settembre, fra il 567 e il 573. Si conservano: un epitafio di 26 vv. (DACL, III, coli. 1035-36) dovuto a Venanzio Fortunato, che celebrava le sue doti di mente e di cuore; il suo sarcofago nella cripta della cattedrale (cappella di San Martino), interessante monumento artistico che reca la data della sua morte (4 settembre) e quella della traslazione delle reliquie (7 ottobre); e, infine, la sua immagine sulle vetrate della cattedrale.
Il suo culto era vivo nel 1035; nel 1703 i fedeli si accalcavano ancora, in cerca di reliquie, intorno al suo sarcofago, ritrovato sotto l'altare della chiesa di S. Nicola.


Autore:
René Wasselynck


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

_____________________
Aggiunto il 2011-09-05

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati