Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione E > Santi Eusebio, Nestabo, Zenone Condividi su Facebook Twitter

Santi Eusebio, Nestabo, Zenone Martiri di Gaza

21 settembre

† 362

Martirologio Romano: A Gaza in Palestina, santi martiri Eusebio, Néstabo e Zenone, fratelli: al tempo dell’imperatore Giuliano l’Apostata, assaliti dalla folla dei pagani, furono fatti a pezzi e uccisi. Subì con loro il martirio anche san Nestore, che per le ferite ricevute portò poco dopo a termine il suo combattimento.


Santi Eusebio, Ponziano, Vincenzo e Pellegrino, martiri di Gaza

I tre fratelli Eusebio, Nestabo e Zenone, come il loro cugino Nestore, furono vittime di una sommossa suscitata a Gaza sotto Giuliano l'Apostata (362) dai pagani, che li accusarono di aver distrutto i loro templi e schernito la loro religione. I resti dei martiri furono affidati a uno dei loro cugini, chiamato Zenone, che costruì in loro onore una basilica fuori della città e ve li depose.
Lo storico Sozomeno ha lasciato un racconto particolareggiato della reazione dei pagani, ma non indica nessuna data di culto. I menei e i sinassari greci fissano la memoria dei santi al 21 settembre (si trova altresì al 20 e al 22) e aggiungono alla lista il nome di Bousuris, ma senza precisare il luogo del martirio. I martirologi occidentali non li conoscono.
Tuttavia, il Baronio li ha introdotti nel Martirologio Romano fissandone arbitrariamente la festa all'8 settembre.
 


Autore:
Raymond Janin


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

______________________________
Aggiunto/modificato il 2018-01-31

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati