Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione E > Sant' Ermenfredo di Cusance Condividi su Facebook Twitter

Sant' Ermenfredo di Cusance Abate

25 settembre

† 25 settembre 670 (?)

Martirologio Romano: A Cusance nel territorio di Besançon sempre in Neustria, sant’Ermenfrido, abate.


Ermenfredo e suo fratello Valdeleno, figli di Ermenrico e di Valdalena, nacquero nel paese dei Sequani, nella regione di Clerval-sur-le-Doubs, verso la fine del secolo VI, e furono allevati alla corte di Clotario II, re della Neustria. Alla morte del padre ereditarono un monastero edificato nel 617 dalla loro parente Randonna. I due fratelli lasciarono allora la casa del re e tornarono ad abitare nella proprietà paterna di Rantechaux. Successivamente Ermenfredo si fece monaco a Luxeuil sotto l'abate Valberto (dopo il 629) e qualche anno più tardi, quattro, secondo il suo biografo, si stabilì, alla testa di una colonia monastica, nel monastero abbandonato di Cusance, che nel 632 aggregò a Luxeuil. Morì verso il 670, un 25 settembre. La sua Vita, scritta all'inizio del secolo VIII da Gilberto, prevosto di Cusance (Borgogna), ci è pervenuta in una redazione posteriore e rimaneggiata.
Inumato dapprima presso suo fratello nella chiesa di san Giovanni Battista di Cusance, il suo corpo fu portato in seguito a Santoche, poi a Clerval. La maggiorparte delle sue reliquie furono distrutte dagli svedesi nel 1632; se ne conserva tuttavia una parte.
 


Autore:
Jean Marilier


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

______________________________
Aggiunto/modificato il 2018-01-25

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati