Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione B > San Bertuino di Malonne Condividi su Facebook Twitter

San Bertuino di Malonne Vescovo

11 novembre

Martirologio Romano: Nel monastero di Malonne in Brabante, nell’odierno Belgio, san Bertuino, venerato come vescovo e abate.


Nato in Inghilterra, Bertuino fu educato nel monastero di Obtell (luogo da identificarsi forse con Outwell, nella contea di Norfolk), che faceva parte del patrimonio della sua famiglia, ed ivi divenne monaco. Quando il vescovo della diocesi morì, il popolo obbligò Bertuino ad accettare la dignità episcopale: nella sua alta carica di distinse per le sue doti di abile amministratore, per le numerose conversioni di pagani e per la fondazione di parecchi monasteri. Per ispirazione divina, però, decise di recarsi sul continente per predicarvi il Vangelo e, fedele alle usanze anglosassoni, volle dapprima recarsi a Roma per visitare le tombe degli apostoli Pietro e Paolo. Da Roma, attraverso la Gallia, si recò nel Belgio, stabilendosi a Malonne (Namur), ove costruì una chiesa e fondò un monastero, nel quale morì e fu sepolto.
Dalla Vita Bertuini, di cui esistono quattro recensioni, la più antica delle quali potrebbe risalire al sec. VIII, non è possibile dedurre con certezza l'epoca precisa in cui il santo vescovo visse: l'opinione più probabile lo attribuisce al sec. VII. La sua festa viene celebrata l'11 novembre, ma in alcuni luoghi, recentemente, è stata trasferita al 16 e poi al 27 dello stesso mese. Il suo culto, che è sopravvissuto alla Rivoluzione francese e alla soppressione dell'abbazia di Malonne, nel corso dei secoli ha ricevuto un notevole impulso dalla ricognizione e dalla solenne traslazione delle reliquie, avvenuta nel 1202, e dalle feste del dodicesimo centenario della morte, celebrato nel 1898 sulla base di computi non sicuri fatti da agiografi, che considerarono il 698 l'anno della morte del santo. Nel 1601 le reliquie di Bertuino furono poste in un'urna, che tuttora le contiene.


Autore:
Antonio Rimoldi


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

______________________________
Aggiunto/modificato il 2011-08-31

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati