Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Venerabili > Venerabile Michelangelo Longo da Marigliano Condividi su Facebook Twitter

Venerabile Michelangelo Longo da Marigliano Francescano

.

Marigliano, Napoli, 22 settembre 1811 - Napoli, 10 luglio 1886


Nacque a Marigliano (NA) il 22 settembre 1811, da genitori nobili, il padre Fulvio dei marchesi di Vinchiaturo e la madre Felicia Gaetani dei conti di Messina.
Gli fu imposto al battesimo il nome di Michele, ebbe educatori e professori privati per volere del padre; a 17 anni vinte le riluttanze dei genitori, volle entrare, il 26 aprile 1829, nel noviziato dei padri francescani, nel convento di S. Angelo del Palco di Nola.
Cambiò il nome in Michelangelo e si propose di diventare un osservante frate minore, imitando la povertà di s. Francesco e il tipo di penitenza di s. Pietro d’Alcantara. Passò nel convento della Sanità in Napoli, dove svolse i corsi di filosofia e teologia, emise i voti solenni il 23 settembre 1832 e fu ordinato sacerdote il 25 marzo 1834.
Con la sua fedele osservanza della Regola francescana al silenzio e allo spirito di preghiera, contribuì alla ripresa del francescanesimo a Napoli, dopo la decadenza causata dalla soppressione napoleonica. Fu guardiano dei conventi di Miano, Lauro, della Palma a Napoli, di s. Angelo di Nola e nel 1871 fu eletto ministro provinciale, compito che tenne fino al 1874, sotto la sua guida la Provincia, allora denominata di S. Pietro ad Aram, ebbe una mirabile ripresa; gli fu dato anche l’incarico di commissario generale delle suore Stimmatine nel Mezzogiorno d’Italia, che lo vide affrontare sempre a piedi, i disagi di lunghi viaggi per visitare tutte le Case religiose, anche questo Istituto fiorì con numerose vocazioni e l’apertura di nuove case.
Fu amico del beato Ludovico da Casoria, che pur operando apostolicamente in direzioni diverse, li univa una comune ammirazione.
Padre Michelangelo, morì il 10 luglio 1886, presso il convento della Palma in Napoli e fu sepolto nel cimitero di Miano da dove poi fu traslato, prima nella chiesa della Madonna dell’Arco di Miano e poi nella chiesa francescana di S. Vito in Marigliano (NA).
Riconosciuta l'eroicità delle virtù, è stato dichiarato venerabile il 15 marzo 2008.


Autore:
Antonio Borrelli

______________________________
Aggiunto/modificato il 2002-05-30

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati