Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Venerabili > Venerabile Alfonsa Maria (Elisabetta) Eppinger Condividi su Facebook Twitter

Venerabile Alfonsa Maria (Elisabetta) Eppinger Fondatrice

.

Niederbronn Les Bains, Alsazia (Francia), 9 settembre 1814 31 luglio 1867

Etimologia: Alfonsa = valorosa e nobile, dal gotico


Elisabetta Eppinger nacque il 9 settembre 1814 a Niederbronn Les Bains, nel nord dell’Alsazia (Francia), primogenita degli undici figli della sua modesta famiglia di agricoltori, crebbe nell’ambito familiare condividendone le fatiche di ogni giorno e frequentando la parrocchia del paese.
Essendo di fragile salute, sin dalla sua infanzia conobbe la malattia e fin dalla prima giovinezza, benché debole e quasi analfabeta, fu attratta dalla contemplazione della Passione del Signore, dalla quale attinse la forza per salire la perfezione, sotto la guida del suo parroco Jean David Reichard.
Di carattere forte e generoso superò prove di ogni genere, sia fisiche che morali, senza scoraggiarsi e nel 1846 durante il decorso di una malattia più lunga e dolorosa delle precedenti, Elisabetta Eppinger avvertì la presenza mistica di Gesù che le appariva, le parlava e la confortava dandole estasi profonde.
A seguito di ciò ebbe il dono delle profezie che si avveravano in breve tempo, scrutava i cuori, dava saggi consigli; la sua fama si estese anche al di là della Francia, giungendo fino a Roma e da ogni parte giungevano persone desiderose di vedere quella che era chiamata “l’estatica di Niederbronn”.
I fenomeni mistici che la riguardavano, furono narrati da un testimone oculare, il sacerdote Claudio Ignazio Busson, che dal 1849 fino al 1853, pubblicò tre serie di scritti su Elisabetta Eppinger.
Avvertito dal parroco Reichard, il vescovo di Strasburgo mons. André Raess, pastore della diocesi dal 1842 al 1887, si recò personalmente a Niederbronn nel luglio 1848 per verificare i fenomeni mistici; sottopose Elisabetta a vari esami che erano stati sollecitati anche dalla Santa Sede e ogni volta ne riportò l’impressione di trovarsi davanti ad un’anima forte di virtù eccezionali, che rifuggiva dal clamore della folla, anzi era desiderosa di entrare fra le Suore della Divina Provvidenza di Ribeauville, ma il vescovo per prudenza le disse di attendere.
Nel settembre 1848 comprese più a fondo l’ansia che l’animava, cioè di alleviare le sofferenze umane, principali ostacoli a comprendere l’amore che Dio offre a tutti gli uomini, difficoltà che lei aveva ben provato nella sua lunga esperienza di malata sofferente.
Questa intuizione divenne il fondamento della sua opera, tesa all’assistenza dei malati poveri e di tutti i poveri in generale; ebbe così origine la Congregazione delle “Suore del SS. Salvatore” approvata dallo stesso mons. Raess il 22 gennaio 1849.
La Congregazione fu messa sotto il patrocinio di s. Alfonso Maria de’ Liguori e proprio in onore del santo, Elisabetta Eppinger prese il nome di suor Alfonsa Maria; emise i voti religiosi il 2 gennaio 1850 a Niederbronn, dove sorse la Casa Madre della Congregazione, denominata anche “Suore del Divino Redentore”.
Eletta prima superiora generale, madre Alfonsa Maria diresse l’Istituzione per 18 anni, infondendo in donne di diverse nazionalità, il suo ardente desiderio di far conoscere l’amore di Cristo a tutti gli uomini.
Le comunità ben presto si moltiplicarono in Francia, Germania, Austria, Ungheria, allargando gli scopi caritatevoli alle necessità locali.
Madre Alfonsa Maria morì a Niederbronn il 31 luglio 1867 a 53 anni; il processo per la sua beatificazione fu aperto solo il 29 gennaio 1951 e dal 18 febbraio 1955, gli Atti sono presso la competente Congregazione Vaticana, da dove il 6 luglio 1963 è uscito il decreto sugli scritti.
Papa Benedetto XVI ha riconosciuto l’eroicità delle sue virtù il 19 dicembre 2011.


Autore:
Antonio Borrelli

_____________________
Aggiunto il 2005-04-27

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati