Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione M > San Mirone di Cizico Condividi su Facebook Twitter

San Mirone di Cizico Sacerdote e martire

17 agosto

† Cizico, 250

San Mirone, presbitero e martire, che secondo la leggenda fu decapitato dopo molti tormenti a Cizico nell’Ellesponto, sotto il governatore Antipatro e regnante l’imperatore Decio.

Martirologio Romano: A Cizico in Ellesponto, nell’odierna Turchia, san Mirone, sacerdote e martire, che, come si tramanda, fu decapitato dopo molti supplizi sotto l’imperatore Decio e il governatore Antipatro.


La Passio di Mirone, non ancora ritrovata, ci è pervenuta attraverso diverse recensioni abbreviate.
Egli esercitava il ministero sacerdotale in una città non precisata della provincia di Acaia.
Durante la festa dell’Epifania del Signore (come se questa festa fosse già celebrata nella metà del III secolo), il governatore (proconsul) dell’Acaia di nome Antipatro, su ordine dell’imperatore Decio, aveva compiuto un’incursione nella chiesa per arrestare i cristiani. Mirone affrontò violentemente Antipasto esortando i fedeli a restare coraggiosamente fermi nella fede.
Arrestato anche lui e portato al foro presso il tempio di Bacco, gli viene ordinato di sacrificare agli dei immortali ed essendosi egli rifiutato di farlo, ha inizio la prima serie di tormenti. Viene acceso braciere, ma mentre Mirone resta illeso, perisce tra le fiamme un gran numero di presenti. Il martire è allora condotto in prigione e sarà sottoposto a tormenti ancora nei due giorni seguenti. Il terzo giorno, allo stadio, egli rifiuta per la terza volta di sacrificare a Bacco per cui Antipatro ordina di trasferirlo a Cizico nell'Ellesponto perché sia consegnato al governatore per essere giustiziato.
Dopo aver preso conoscenza degli Atti del processo, il governatore di Cizico ordina la decapitazione di Mirone.
Malgrado la sua relativa brevità, questa passio è piena di episodi in cui il meraviglioso è penetrato così profondamente da rischiare di nascondere gli elementi storici che essa potrebbe contenere.
I sinassari bizantini ed i menologi commemorano Mirone in date diverse: il 13, il 17 o il 21 agosto.
Sconosciuto ai martirologi medievali occidentali, questo martire compare per la prima volta in quello di Galesini al 17 agosto, e lo si ritrova a questa stessa data nel Martirologio Romano, introdottovi dal Baronio.


Autore:
Jospeh-Marie Sauget


Fonte:
Bibliotheca Sanctorum

______________________________
Aggiunto/modificato il 2018-05-19

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati