Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Gruppi di Martiri > Beati 25 Martiri Greco-Cattolici Ucraini Condividi su Facebook Twitter

Beati 25 Martiri Greco-Cattolici Ucraini

Senza Data (Celebrazioni singole)



Papa Giovanni Paolo II durante il suo lungo pontificato haricordato ai cattolici di tutto il mondo come la fede cristiana siasempre stata alimenta nel corso dei secoli dal sangue dei martiri,che come diceva Sant’Agostino si è sempre rivelato“seme di nuovi cristiani”. Questa realtà haraggiunto nel corso del XX secolo una dimensione veramenteuniversale, in quanto in ogni angolo del pianeta almeno qualchecristiano è stato ucciso in odio al suo credere in GesùCristo.
In Russia con la rivoluzione bolscevica cadde il vecchio imperozarista e nacque l’Unione Sovietica governata da un regimecomunista. In un clima di profonda ostilità verso la religioneuna schiera innumerevole di cristiani fu chiamata a testimoniare sinoall’effusione del sangue la fede cristiana. Per quanto riguardala Chiesa Ortodossa Russa, maggioritaria nel paese, a partire del2000 sono state celebrate le canonizzazioni di oltre un migliaio dimartiri di quel periodo, capeggiati dall’ultimo zar Nicola II edalla sua famiglia. Giovanni Paolo II volle onorare la passionedell’ortodossia russa includendo la granduchessa SantaElisabetta Fedorovna nel grande mosaico della cappella vaticanaRedemptoris Mater.
Anche da parte catolica non sono comunque mancati i martiri in talefrangente storico ed il Sommo Pontefice suddetto, durante la suavisita apostolica in Ucraina, nazione nata dalla dissoluzionedell’Unione Sovietica, volle beatificare in data 27 giugno 2001una schiera di 25 martiri della Chiesa greco-cattolica ucraina, lacosiddetta “Chiesa del silenzio”, eroici testimoni dellafedeltà a Dio in un’epoca di persecuzione per la fede daparte del comunismo. La denominazione ufficiale del gruppo inoccasione del rito di beatificazione fu “Mykolay Charneckyj e 24compagni” e era composto di 8 Vescovi, 6 sacerdoti diocesani, 7sacerdoti religiosi, 3 suore ed un solo laico. Il nuovo MartyrologiumRomanum commemora ciascuno di essi in date diverse, nei rispettivianniversari della loro morte. Tra di essi non mancano anche dei preticoniugati e padri di famiglia, come da tradizione nelle ChieseOrientali, anche cattoliche. Il primo di essi in ordine di decesso,Leonid Fedorov, era in realtà di nazionalità russa enon ucraina, ma la sua causa di beatificazione, iniziata per prima,fu poi aggregata a questo gruppo in quanto a quel tempo anchel’odierna Russia dipendeva dal metropolita con sede a Lvivnell’odierna Ucraina.
Sempre nella medesima occasione Giovanni Paolo II beatificòanche il vescovo Teodoro Romza ed il sacerdote Omeljan Kovc,anch’essi martiri greco-cattolici, senza però includerlinell’elenco del gruppo suddetto.
La Chiesa Cattolica ha inoltre iniziato altre cause relative amartiri del regime comunista nell’ex Unione Sovietica: il gruppoucraino “Pietro Mekelyta e 47 compagni”, del quale fannoparte anche il sacerdote Anatolii Hurhula e sua moglie Irina Durbak,ed i russi “Eduard Profitlich e 15 compagni”.

Ecco l’elenco dei 25 martiri greco-cattolici ucraini beatificatida Giovanni Paolo II nel 2001, con i relativi collegamenti allesingole schede loro dedicate:

90034- Mykolay Charneckyj, Vescovo, 2 aprile
90656- Hryhorij Khomysyn, Vescovo, 28 dicembre
90654- Josafat Kocylovskyj, Vescovo, 17 novembre
92942- Symeon Lukac, Vescovo, 22 agosto
90036- Vasyl Velyckovskyj, Vescovo, 30 giugno
92932- Ivan Slezyuk, Vescovo, 2 dicembre
92937- Mykyta Budka, Vescovo, 28 settembre
92931- Hryhorij Lakota, Vescovo, 5 novembre
92946- Leonid Fedorov, Sacerdote, 7 marzo
92938- Mykola Konrad, Sacerdote, 26 giugno
92945- Andrij Iscak, Sacerdote, 26 giugno
92941- Roman Lysko, Sacerdote, 14 ottobre
92936- Mykola Cehelskyj, Sacerdote, 25 maggio
92940- Petro Verhun, Sacerdote, 7 febbraio
92939- Oleksa Zaryckyj, Sacerdote, 30 ottobre
92934- Klymentij Septyckyj, Sacerdote, 1 maggio
92933- Severijan Baranyk, Sacerdote, 28 giugno
92933- Jakym Senkivskyj, Sacerdote, 28 giugno
90035- Zynovij Kovalyk, Sacerdote, 30 giugno
92944- Vitalij Volodymyr Bajrak, Sacerdote, 16 maggio
90037- Ivan Ziatyk, Sacerdote, 17 maggio
92943- Tarsykia (Olha) Mackiv, Suora, 18 luglio
90655- Olympia (Olha) Bidà, Suora, 28 gennaio
92935- Laurentia (Leukadia) Harasymiv, Suora, 26 agosto
92938- Volodymyr Pryjma, Laico, 26 giugno


Autore:
Fabio Arduino

_____________________
Aggiunto il 2006-09-24

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati