Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione L > Beato Ladislao (Wladyslaw) Goral Condividi su Facebook Twitter

Beato Ladislao (Wladyslaw) Goral Vescovo e martire

26 aprile

>>> Visualizza la Scheda del Gruppo cui appartiene

Stoczek, Polonia, 1° maggio 1898 – Sachsenhausen, Germania, aprile 1945

Wladyslaw Goral, vescovo ausiliare di Lublin, cadde vittima dei nazisti in odio alla sua fede cristiana. Papa Giovanni Paolo II il 13 giugno 1999 lo elevò agli onori degli altari con ben altre 107 vittime della medesima persecuzione.

Martirologio Romano: Nel campo di prigionia di Sachsenhausen in Germania, beato Stanislao Kubista, sacerdote della Società del Verbo Divino e martire, che, durante l’occupazione militare della Polonia in tempo di guerra da parte di un regime nemico di Dio, in questo carcere esalò il suo spirito tra atroci torture. Insieme a lui si commemora il beato Ladislao Goral, vescovo ausiliare di Lublino, che nello stesso luogo e durante la medesima persecuzione difese con coraggio la dignità umana e della fede, morendo in prigione di malattia in un giorno sconosciuto.


Il beato Ladislao Wladyslaw Goral nacque il giorno 1 maggio 1898, a Stoczek in Polonia. Dopo aver frequentato le scuole elementari a Nasutów, ha proseguito gli studi a Lubiano e Lublino.
Nel 1916 è entrato nel seminario di Lublino; successivamente ha perfezionato i suoi studi di filosofia a Roma.
Nella capitale italiana, Ladislao Wladyslaw Goral è stato ordinato sacerdote il 18 dicembre 1920.
Nel 1926 ritorna a Lublino, ed è nominato professore in seminario.
Il 10 agosto 1938 viene nominato vescovo ausiliare di Lublino e titolare di Meloe. Ladislao Wladyslaw Goral sarà consacrato vescovo il 9 ottobre 1938. Con la sua azione pastorale chi lo ricorda, lo definisce quale “pastore dalla straordinaria dedizione alla Chiesa”.
Ladislao Wladyslaw Goral fu attivo in molte organizzazioni sociali.
La sua passione era il lavoro pastorale e il lavoro intrapreso a beneficio dei lavoratori. Al fine di formare questi circoli nello spirito della tradizione cattolica, ha creato un certo numero di organizzazioni cristiane come l'Unione cristiana dei lavoratori della Repubblica di Polonia, la Christian Workers 'University o la Lublin Charitable Society.
Su sua iniziativa nella diocesi fu fondata anche la casa per i sacerdoti in pensione.
Ladislao Wladyslaw Goral è stato arrestato il17 novembre 1939, dalla Gestapo durante l'occupazione nazista della Polonia. Con lui vennero arrestati il cancelliere, alcuni esponenti della curia e alcuni professori del seminario. L'intero gruppo di13 sacerdoti è stato portato nella prigione della Gestapo, per essere giudicati dal tribunale il 27 novembre. Tutti vennero condannati a morte.
Ma la condanna, per Ladislao Wladyslaw Goral venne commutata in ergastolo.
Il 4 dicembre 1940, fu trasferito nel campo di concentramento di Sachsenhausen e rinchiuso in isolamento nel bunker di cemento del sottocampo di Zellenbau.
Condannato alla più completa solitudine, privato della compagnia di altri prigionieri e della possibilità di ricevere i sacramenti, poteva leggere solo i giornali nazisti.
Ladislao Wladyslaw Goral, maltrattato in continuazione e logorato dalla condizione carceraria, morì di stenti e malattia in un giorno imprecisato nel mese di aprile 1945.
Il 16 aprile 1949, su richiesta del Consiglio centrale dell'Unione polacca degli ex prigionieri politici dei prigionieri e dei campi di concentramento nazisti, "per meriti avuti nel campo del movimento di resistenza nei campi gli fu conferito postumo il riconoscimento della Stella dell’Ordine della Polonia Restituita.
Ladislao Wladyslaw Goral è stato beatificato il 13 giugno 1999 a Varsavia, da Papa Giovanni Paolo II che ha voluto innalzare alla gloria degli altari ben 108 beati martiri degli anni della seconda guerra mondiale. Il 19 aprile 2004 gli venne dedicata una  nuova parrocchia a Lublino.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2000-10-18

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati