Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione G > Beato Germano Martin Martin Condividi su Facebook Twitter

Beato Germano Martin Martin Sacerdote salesiano, martire

28 luglio

>>> Visualizza la Scheda del Gruppo cui appartiene

San Cristóbal de Priero, Spagna, 9 febbraio 1899 - Madrid, Spagna, 28 luglio 1936

Germán Martín Martín nacque a San Cristóbal de Priero (Oviedo) il 9 febbraio 1899. Fece la professione religiosa nel 1918 e ricevette l'ordinazione sacerdotale nel 1927. Si prodigò con generosità e zelo al bene delle anime a La Habana (Cuba), a Bilbao e a Madrid.
Scoppiata la rivoluzione del 1936, cercò un rifugio e continuò con prudenza a esercitare il ministero. Fu arrestato a Madrid il 30 agosto 1936, e per il solo fatto di essere sacerdote venne fucilato.
Beatificato il 28 ottobre 2007.



Germano (Germán) Martín Martín nacque il 9 febbraio 1899 a San Cristóbal de Priero, nelle Asturie in provincia Oviedo in Spagna.
Dopo aver studiato, nei primi anni scolastici presso la scuola salesiana di Béjar di Salamanca, all'età di 14 anni, decise di diventare salesiano. Entrato nella congregazione fece il noviziato a Carabanchel Alto, dove ha professato nel 1918.
Successivamente ha frequentato altri corsi per studiare filosofía, completando le pratiche pedagogiche, il primo anno presso la scuola salesiana di San José in via Rocafort a Barcellona e i due anni successivi a Baracaldo.
Dopo un periodo in America Latina a La Habana a Cuba, per conformarsi alle leggi dell'allora servizio militare sostitutivo, tornò in Spagna, e venne ordinato sacerdote a Vitoria-Gasteiz nel 1927.
Germano Martín Martín ha prestato il suo servicio sacerdotale a Carabanchel, dove è rimasto per sei anni e nel 1933, fu assegnato alla scuola di San Miguel Arcángel nel Paseo de Extremadura, dove per due anni fu consigliere scolastico e l'ultimo divenne catechista e animatore spirituale degli studenti interni.
 In questi anni di vita salesiana, Don Germmano ha svolto in modo esemplare i vari incarichi che gli affifdarono i suoi Superiori,  prodigandosi con generosità e zelo al bene dei suoi studenti.
Allo scoppio della rivoluzione, quando i salesiani dovettero lasciare la scuola, Don Germano, insieme a don Dionisio Ullivarri, amministratore della scuola María Auxiliadora di Salamanca, che passava per Madrid, andarono a soggiornare in una pensione vicino alla Gran Vía, per poi si trasferirsi in via Alfonso XII, 66.  Con la rivoluzione continuò con prudenza a esercitare il ministero.
Domenica 28 luglio 1936, i due salesiani andarono a visitare visitato, come di consueto, una famiglia amica che vive in via Orellana. Lì i due sacerdote furono arrestati e portati al Ministero dello Sviluppo e, quella stessa notte furono uccisi nel cimitero di Aravaca, vicino a Madrid.
Germano Martín Martín è stato beatificato il 28 ottobre 2007 a Roma dal Cardinale José Saraiva Martins, prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi, durante la cerimonia di beatificazione di ben 498 martiri spagnoli.
La festa per il beato Germano Martín Martín è stata fissata nel giorno 28 luglio.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2019-10-07

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati