Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it

> Home > Sezione Testimoni > Madre Caterina Molinari Condividi su Facebook Twitter

Madre Caterina Molinari Fondatrice

Testimoni

Genova, 19 marzo 1781 - 15 gennaio 1868


Caterina Molinari nacque in una facoltosa famiglia di Genova il 19 marzo 1781. Poté studiare, viveva nelle comodità del suo stato sociale, ma crebbe con grandi ideali e fu sempre attenta alle necessità dei poveri e dei tempi. Nutriva un grande amore per la Madonna e amava frequentare il Santuario di Nostra Signora delle Vigne. Il suo impegno cristiano si concretizzò attraverso una serie di iniziative benefiche, in particolare per l’istruzione delle bambine dei carruggi. Una situazione difficile era quella di Sestri Levante e le autorità invitarono Caterina ad occuparsi della scolarizzazione delle figlie dei pescatori. Quarantottenne, il 17 giugno 1829, insieme a tre giovani compagne, costituì una comunità religiosa e, nell’ex convento delle Monache Turchine, abbandonato da venti anni a causa delle leggi napoleoniche, fu aperto un Conservatorio per ragazze. La comunità prese il nome di Maestre Pie della Presentazione di Maria Santissima al Tempio. Modello era la Madonna, Colei che aveva fatto della propria vita un dono incondizionato al Signore. Caterina amava contemplarla nel mistero della sua Presentazione al Tempio. La Provvidenza volle così che fosse la fondatrice di una nuova famiglia religiosa. L’istituto ottenne il riconoscimento civile da Re Carlo Alberto come ente laicale il 6 ottobre 1832 così da non essere soggetto alla confisca delle leggi anticlericali. L’anno dopo il cuore generoso di Madre Molinari accolse le richieste dell’amica Anna Forte Castello fondando un Conservatorio per ragazze povere presso il Santuario “Virgo Potens” di Borzoli. Animata da grande carità e intuito, era il riferimento per molteplici opere ma, quando poteva, cercava il silenzio e il nascondimento. Dopo una lunga vita spesa per il Signore, Madre Molinari morì a Borzoli il 15 gennaio 1868. La sua congregazione è oggi presente in Italia e all’estero, con particolare attenzione per la formazione dei giovani secondo il motto “Fide et operibus”.


Autore:
Daniele Bolognini

_____________________
Aggiunto il 2009-07-08

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati