Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Testimoni > Ester Papale Condividi su Facebook Twitter

Ester Papale Laica

Testimoni

Catania, 25 luglio 1921 - 18 aprile 2006


Ester Papale, nata a Catania il 25 luglio 1921, ha sempre respirato l’Azione Cattolica, essendo cresciuta in una famiglia dove l’ACI faceva parte del vissuto quotidiano: la stessa Armida Barelli, quando veniva a Catania, nell’azione di “propaganda” che all’epoca valorose dirigenti della Gioventù Femminile instancabilmente svolgevano in tutta Italia, era ospite della famiglia Papale, per cui Ester, fin da ragazza, si è innamorata dell’Associazione spendendo per essa le sue migliori energie.
Laureata in Lettere, insegnò per tanti anni negli Istituti di Scuola Media Superiore, mantenendo così vivo il contatto con le giovani generazioni in uno scambio osmotico tra scuola e associazione, con felici esiti reciproci.
Fu per parecchi anni dirigente della Gioventù Femminile di Azione Cattolica a Catania, fino a diventarne Presidente diocesana. Grande il suo amore per la Chiesa, per i Papi che ha conosciuto, per i Vescovi di Catania con i quali ha strettamente collaborato e dai quali è stata molto apprezzata, per i sacerdoti assistenti diocesani, per i parroci: massimo rispetto e riconoscimento del ruolo gerarchico, sempre pronta all’ubbidienza.
Col nuovo Statuto del 1969 fu una delle colonne portanti del rinnovamento dell’Associazione, contribuendo non poco al naturale passaggio tra la vecchia e la nuova associazione. Ella seppe ben adattarsi ai tempi: del nuovo Statuto ne intuì pienamente il senso e riuscì ad offrire con vigore il suo servizio. Mise su la nuova creatura, l’Azione Cattolica Ragazzi; con diversi incarichi in Consiglio diocesano diede un validissimo contributo e sostegno, fino a diventare Presidente diocesana nel periodo 1980-1986. Dopo, il servizio alla Chiesa catanese continuò instancabile ed assiduo.
Spronava tutti alla puntualità e alla serietà dell’impegno, senza cedimenti, senza esitazioni, senza stanchezza e mantenendo sempre rapporti di grande cordialità e amicizia con le altre aggregazioni laicali, perseguendo sempre l’unità e l’unitarietà, cercando di smussare gli spigoli che potevano portare a lacerazioni.
Muore a Catania il 18 aprile 2006.
Ester Papale è stata una vera testimonianza di fede adulta, di esempio per quanti vedevano in lei un punto di riferimento, così come lo era la sua casa, che per l’Azione Cattolica catanese era come la “casa di Betania”.


Fonte:
www.azionecattolica.it

______________________________
Aggiunto/modificato il 2010-07-26

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati