Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Testimoni > Don Costanzo Demaria Condividi su Facebook Twitter

Don Costanzo Demaria Sacerdote e martire

Testimoni

14 settembre 1944

Parroco a San Chiaffredo Busca (Saluzzo, Cuneo), viene ucciso per rappresaglia il 14 settembre 1944 dai fascisti della brigata nera “Lidonnici”, insieme a due ragazzi venticinquenni (Bartolomeo Lerda e Luigi Ardissone) della sua parrocchia, avendo chiesto inutilmente che fucilassero lui solo e fosse risparmiata la loro vita. E’ accusato di fornire “pane e grano” ai partigiani. I “militi” fascisti lo catturano in casa e lo spingono verso l’uscita con colpi di manganello e col calcio dei fucili. Staccano un quadro di Pio XII dalla parete, glielo appendono al collo e gli gridano: “Dì al tuo Cristo e al tuo Papa che ti salvino!” Catturano anche i due giovani, cercano il luogo preciso dove era stato ucciso – tre giorni prima – un “brigatista” nero e lì li uccidono tutti e tre con una scarica di mitra. Resta nella memoria della comunità cattolica locale come un simbolo della solidarietà del clero di campagna con i partigiani.



______________________________
Aggiunto/modificato il 2013-07-20

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati