Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Servi di Dio > Servo di Dio Aloísio Sebastião Boeing Condividi su Facebook Twitter

Servo di Dio Aloísio Sebastião Boeing Sacerdote dehoniano

.

Vargem do Cedro, 24 dicembre 1913 - Nereu Ramos, Brasile, 17 aprile 2006


Padre Aloísio Sebastião Boeing, scj, nacque il 24 dicembre del 1913 in un piccolo paese chiamato Vargem do Cedro, Stato di Santa Caterina (Brasile). Tutta questa regione, fin dal XIX secolo, accolse molti emigrati dalla Germania. Si trattava, quasi nella totalità, di gente cattolica e portarono molte delle loro tradizioni in questa terra.
La prima parrocchia in Vargem do Cedro fu eretta nel 1920, la comunità, fin da subito ebbe molte vocazioni alla vita sacerdotale e alla vita religiosa, in particolare per la Congregazione del Sacro Cuore di Gesù, i Dehoniani.
Il padre del Servo di Dio, João, fu una persona profondamente religiosa, partecipava ogni giorno alla Liturgia Eucaristica. Era il maestro del coro della parrocchia, si adoperava molto per i malati e i bisognosi di assistenza. La madre, Josefina Effting, era molto devota della Madre di Dio e di San Giuseppe. Spesso accoglievano gratuitamente tutte le persone che avevano bisogno di un alloggio e che venivano da molto lontano. Il Servo di Dio aveva anche altri sei fratelli di sangue e due adottati, di questi due divennero sacerdoti e una religiosa.
La grande fede della famiglia fu di grande esempio per il piccolo Aloisio, il quale fin da ragazzo iniziò a mostrare il suo interesse per la vita religiosa. A 11 anni, l’11 febbraio 1925, entrò nel seminario di Brusque (SC), qui terminò gli studi di secondo grado. Nel 1932 il seminario venne trasferito in Corupá. Qui, con grande difficoltà dovute alla difficile via di comunicazione, frequentò un anno gli studi, successivamente seguì, di nuovo in Brusque, e iniziò il noviziato seguendo presso la Congregazione dei Sacerdoti del Sacro Cuore di Gesù. Conseguì gli studi filosofici in Brusque, subito dopo, per due anni, fu professore nel seminario di Corupá, successivamente seguì il corso di Teologia in Taubaté (SP).
Venne ordinato sacerdote in Taubaté il 1 dicembre 1940. Iniziò il suo lavoro sacerdotale in Varginha (MG), successivamente ritornò in Corupá come professore e orientatore spirituale dei seminaristi.
Dopo nove anni venne nominato maestro dei novizi, esercitò il suo nuovo mandato per quattro anni in Brusque e per venti anni in Barra do Rio Cerro. Orami datti veniva sempre chiamato “Padre Maestro”. Era una fonte spirituale per tutti: insegnava nelle sue conferenze, omelie e soprattutto come direttore spirituale di moltissime persone. La sua dedizione all’amore per Gesù Cristo, per la Chiesa e per la cura verso i novizi fu una costante per tutta la vita. Divenne anche responasabile generale per la formazione dei novizi della Provincia del Sud della Congregazione Dehoniana brasiliana.
Nel 1974 fondò la “Fraternità Mariana del Cuore di Gesù!, in Jaraguá do Sul. Seguì sempre personalmente e spiritualmente questa nuova realtà.
In questi anni P. Aloisio fu anche parroco in Pomerade (SC). Si distinse subito per la sua grande forza spirituale, tantissime persone ogni giorno volevano essere ricevute da lui. La sua calma, la sua eroica pazienza gli davano la forza di ricevere sempre tutti. Non voleva mettere da parte nessuno.
Seguiva con molto impegno le persone che sposava, le famiglie dei neo-battezzati, era il parroco di tutto il direttore spirituale per tutti coloro lo desiderassero.
Un altro aspetto del Servo di Dio fu il suo grande spirito ecumenico. Ci teneva molto ad accogliere e portare la parola evangelica anche alle altre religioni che convivevano con la sua realtà.
Molte volte era chiamato per risolvere i problemi tra la comunità cattolica e quella luterana, entrambi le parti sapevano e rispettavano la sua grande umiltà ed esempio vivente di pace cristiana.
Nel 1983 venne trasferito per Brusque come direttore spirituale della Casa di ritiro dei Padri Dehoniani. Rimasi lì per quasi due anni.
Il 5 aprile 1984, il Vescovo Mons. Gregório Warmeling chiamò il Servo di Dio per seguire la comunità di Nostra Signora del Rosario. Si tratava di seguire spiritualmente una grande comunità di laici, questo era anche il grande desiderio di P. Aloisio, portare la parola di Cristo e della Madre di Dio a tutti, anche ai più lontani.
P. Aloisio morì con grande fama di santità il 17 aprile 2006, in Nereu ramos, comune di Jaraguá do Sul. Già da quando era in vita moltissime persone lo ritenevano un santo. Questa fama è andata sempre di più crescendo. Il suo tumulo è da tutti visitato quotidianamente e sempre sono presenti fiori ed ex voto per grazie attribuite al Servo di Dio.


Fonte:
www.postulazionecausesanti.it


Note:
Per maggiori informazioni: info@postulazionecausesanti.it

_____________________
Aggiunto il 2014-11-15

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati