Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione J > Beato Juan Cuscó Oliver Condividi su Facebook Twitter

Beato Juan Cuscó Oliver Sacerdote e martire

21 agosto

>>> Visualizza la Scheda del Gruppo cui appartiene

† 21 agosto 1936

Superiore della comunità e direttore del collegio di San José de Tremp (Lleida). Buon confessore dei religiosi e direttore delle anime, era anche un maestro dalle qualità eccellenti apprezzato dagli studenti e dalle famiglie dei vari centri dove si è svolto il suo ministero. Costretto a lasciare la scuola di Tremp, è stato arrestato in Alos d'Isil (Lleida), dove cercava di attraversare il confine per arrivare a Roma. Imprigionato prima a Esterri d'Aneu, è stata condotta dopo nel carcere provinciale di Lleida, il 6 agosto 1936; viene assassinato nel cimitero di questa città la mattina del 21 agosto, insieme con la servo di Dio Pietro Sadurní e 72 altri sacerdoti. I suoi resti sono stati gettati in una fossa comune.



Il beato Juan Cuscó Oliver nacque il 6 maggio 1872 a Granada (Barcellona). La sua era una famiglia di agricoltori molto numerosa; infatti, c’erano ben undici figli.
Juan studia alla scuola di San Ramón de Vilafranca del Penedés, dove riceve una buona educazione e una formazione religiosa e pia. 
Nel 1891 decise di entrare nella Congregazione religiosa dei Figli della Sacra Famiglia,
fondati da San Giuseppe Manyanet nel 1864, per diffondere la devozione alla Sacra Famiglia e la formazione cristiana delle famiglie, attraverso l'educazione cattolica dei fanciulli e dei giovani.
Juan inizia il suo noviziato il 4 novembre 1892 e due anni dopo pronuncia la sua professione religiosa, il giorno 15 agosto 1894.
Dopo il suo ciclo filosofico e teologico nei centri della Congregazione, il giorno 16 ottobre 1897 pronunciò i suoi voti perpetui nella scuola di Jesús, María e José.
Fu consacrato diacono il 18 marzo 1899 nella diocesi di Vic, e sei mesi dopo, il 23 settembre fu ordinato sacerdote nella stessa diocesi, per mano del vescovo José Morgades.
Padre Juan Cuscó dedicò la sua vita principalmente all'insegnamento e all'educazione dei giovani. E’ ricordato come instancabile confessore e on direttore di anime.
Tra i diversi incarichi, è stato il superiore della comunità e direttore del collegio di San José de Tremp a Lleida.
Nel 1931 fu chiamato a testimoniare come testimone d'ufficio nel processo di beatificazione di Padre Manyanet. 
Nel 1936, costretto a lasciare la scuola di Tremp, insieme a padre Pedro Sadurní, si recò a Esterri d'Aneu, per attraversare il confine con la Francia, per poter di andare a Roma. Dopo diverse ore di cammino, padre Cuscó è stato fermato da una pattuglia della milizia, che lo riportò in arresto a Esterri d'Aneu. Una volta consegnato al comitato rivoluzionario il 6 agosto 1936 è stato rinchiuso nella prigione provinciale di Lleida.
Tra la notte del 20-21 agosto 1936, padre Juan Cuscó e altri 72 compagni, sacerdoti e religiosi furono fatti uscire dalle loro cella per essere portati a Barcellona. Tuttavia, alla fine furono portati nelle vicinanze del cimitero.  Dopo che gli fu permesso di confessarsi l'un l'altro, nella notte, insieme, a Pietro Sadurní e ad altri 72 sacerdoti sono stati uccisi e gettati in una fossa comune.
Padre Cuscó aveva 64 anni e 42 anni di professione religiosa.
Il 10 maggio 2012, Papa Benedetto XVI ha autorizzato la promulgazione del decreto del martirio di 19 religiosi e sacerdoti dei Figli della Sacra Famiglia e giovani laici ex alunni.
Il 13 ottobre 2013 a Tarragona, nella regione spagnola della Catalogna, si è svolto il rito della beatificazione presieduto dal delegato di Papa Francesco, il Cardinale Angelo Amato,  di 522 persone uccise in odio alla fede durante la guerra civile spagnola. Tra questi è stato beatificato anche padre Juan Cuscó Oliver.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2020-04-30

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità