Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione G > San Garibaldo di Ratisbona Condividi su Facebook Twitter

San Garibaldo di Ratisbona Vescovo

23 dicembre

(?) 700 - 23 dicembre 761


San Garibaldo (o Gaubaldo, Gaubald, Gerbald, o Herbald) è il primo vescovo di Ratisbona, in Baviera. Con lui inizierà il conteggio dei vescovi di Ratisbona. Prima di lui si ricordano solo i vescovi attivi nella regione.
Di lui non sappiamo quasi nulla.
Dopo che nel 739, san Bonifacio divise il ducato di Baviera in quattro diocesi: Ratisbona, Frisinga, Passavia e Salisburgo, San Garibaldo fu il primo vescovo dopo la costituzione ufficiale della diocesi.
Venne consacrato vescovo da San Bonifacio nel 739. Convocò nel 740 un sinodo a Ratisbona per prendere delle decisioni sulla vita dei sacerdoti e dei laici e sulla creazione di nuove parrocchie.
Nel 752, primo centenario della morte di San Emmerano, il vescovo itinerante patrono di Ratisbona, fece traslare i suoi resti nella nuova cripta della chiesa di un monastero benedettino. Successivamente, tale abbazia venne intitolata proprio a Sant’Emmerano.
Il suo nome è conservato nel libro dei morti del 764 nel monastero di San Pietro (in tedesco Erzabtei Sankt Peter) di Salisburgo.
In vari martirologi si ricorda che morì il 23 dicembre 761.
La sua festa è stata fissata il 23 dicembre.


Autore:
Mauro Bonato

_____________________
Aggiunto il 2016-10-14

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati