Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione D > San Desiderio di Auxerre Condividi su Facebook Twitter

San Desiderio di Auxerre Vescovo

27 ottobre

27 ottobre 623


San Desiderio è il diciannovesimo vescovo di Auxerre. Nell’elenco dei pastori della diocesi figura dopo Sant’Aunario e prima di San Palladio.
Negli antichi testi si dice che sia nato in Aquitania da nettaria, una nobile donna che era imparentata con la regina Brunechilde.
San Desiderio è menzionato nel testo “Gesta pontificum Autissiodorensium” nella Chronique de Fredegar.
Venne consacrato vescovo il 3 ottobre 605 e governò saggiamente la diocesi di Auxerre per diciotto anni.San Desiderio risulta presente al Consilio di Parigi del 614.
Si tramanda che fece molti doni alle chiese di Auxerre, di Tolosa, di Cahors e di Burges. Inoltre anche molti monasteri beneficarono delle sue donazioni, tra cui quello di Saint Julien.
Si dice anche fu l’artefice della liberazione di molti servi della gleba.
Morì il 23 ottobre 623 e fu sepolto nella basilica di San Germano, nel sepolcro del suo predecessore sant’Aunario. Le sue reliquie furono oggetto di ben due traslazioni. La prima, nell’anno 859, in una nuova cripta della stessa chiesa e una seconda nell’anno 939 nella chiesa di Notre Dame de Moutiers ad Yonne.
Nel proprio della diocesi di Sens viene ricordato alla data del 27 ottobre, giorno della sua morte.
 


Autore:
Mauro Bonato

_____________________
Aggiunto il 2016-12-21

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati