Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione P > San Pappolo di Metz Condividi su Facebook Twitter

San Pappolo di Metz Vescovo

21 novembre

614 (?)


San Pappolo (Papole o Pappole, Papouls, Pappolus) è il ventiseiesimo vescovo di Metz. Nella cronotassi dei vescovi, figura dopo Sant’Arnoaldo e prima di Sant’Arnolfo.
La sua posizione è stata assegnata dal più antico catalogo dei vescovi della città, compilato intorno al 776 e giunto ai nostri giorni nel cosiddetto “Sacramentario” di Drogone, vescovo di Metz tra gli anni 823 e 855.
Di questo Santo vescovo non sappiamo nulla. Sembra assodato che governò la diocesi per tre anni al 610 al 612, anche se un tempo si credeva avesse governato per circa ventisette anni.
Nel 612 fondò l’abbazia benedettina dei Santi Innocenti, intitolata successivamente a San Sinforiano, quando vi furono traslate le reliquie dell’omonimo Santo.
San Pappolo trasformò la chiesa di San Clemente a Metz in abbazia.
Si ritiene che morì intorno al 614.
La sua festa si celebra il 21 novembre.


Autore:
Mauro Bonato

_____________________
Aggiunto il 2017-01-10

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati