Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione B > Beato Bruno Lemarchand Condividi su Facebook Twitter

Beato Bruno Lemarchand Sacerdote trappista, martire

21 maggio

>>> Visualizza la Scheda del Gruppo cui appartiene

Saint-Maixent, Francia, 1 marzo 1930 - Médéa, Algeria, 21 maggio 1996

Frère Bruno Lemarchand, 66 anni, monaco dal 1981, in Algeria e Marocco dal 1990. Come Michel e Célestin, proviene dall'abazia di Bellefontaine. Ma prima era stato per quattordici anni direttore del collegio Saint-Charles di Thonars (Deux-Sèvres). Figlio di militare, nell'infanzia ha conosciuto l'Indocina e l'AIgeria. In realtà, è solo per caso che si trova a Tibhirine il 26 marzo 1996. Dal 1990 è 1'animatore della fraternità che,la comunità ha aperto a Fez in Marocco. È venuto per partecipare alle votazioni per il rinnovo della carica di priore. Lo dipingono come un uomo posato e riflessivo. Nella notte tra il 26 e il 27 marzo del 1996, viene rapito assieme a sei monaci, tra cui il Padre Priore del monastero di Tibhirine, padre Christian de Chergé . Il 21 maggio il «Gruppo Islamico Armato» rivendica l’uccisione dei religiosi ed il 30 maggio fa ritrovare le loro teste. I corpi non saranno mai ritrovati. Dichiarati “martiri” da Papa Francesco il 28 gennaio 2018, la loro beatificazione si è celebrata ad Orano in Algeria l’8 dicembre seguente.



______________________________
Aggiunto/modificato il 2018-09-18

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati