Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione S > San Sabiniano di Troyes Condividi su Facebook Twitter

San Sabiniano di Troyes Martire

24 gennaio

Samo, ? Rilly-Sainte-Syre, Francia, 24 gennaio 275


San Sabiniano di Troyes è un martire vissuto nel III secolo, originario dell’isola di Samo.
Sappiamo che san Sabiniano, avendo conosciuto la religione cristiana ne rimase affascinato. Deciso a convertirsi a tale religione, ma sapendo che suo padre non era d’accordo e anzi lo avrebbe osteggiato in ogni modo, lasciò il suo paese natale e la sua isola e si trasferì in Gallia.
In questo paese fu battezzato da san Patroclo di Troyes. Solo dopo il martirio di quest’ultimo, San Sabiniano di Troyes s’impegnò nell’evangelizzazione della Gallia e iniziò a battezzare i convertiti al cristianesimo che abitavano sulle rive del fiume Senna.
Anche san Sabiniano è stato martirizzato. Sotto l’imperatore Aureliano, dopo essere stato torturato, venne ucciso tramite decapitazione il 24 gennaio 275, a Rilly-Sainte-Syre.
Nell’iconografia cattolica è raffigurato come un martire con la gola trafitta da una spada e gli sono accanto Santa Sabina e San Patrocolo.
San Sabiniano è ricordato nel martirologio romano nel giorno 14 gennaio con queste parole: "Nel territorio di Troyes in Gallia Lugdunense, nell'odierna Francia, san Sabiniano, martire".


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2019-09-27

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati