Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione L > San Lauro Condividi su Facebook Twitter

San Lauro Abate

30 settembre

30 settembre 660


San Lauro (Léry, Léri, Laur, Laurus o Livry) era un monaco bretone del settimo secolo, vissuto sotto il regno di Giudicaele.
Sembra sia stato un abate di un monastero della diocesi di San Malo.
La tradizione ricorda San Lauro come uno di quei santi bretoni da collocare dall'inizio della cristianizzazione dell'Armorica, che sarebbe vissuto nel VII secolo.
Le sue origini non sono chiare, basate su due diverse tradizioni.
La prima riporta che san Lauro abbia un'origine “Tourangelle”, sul quale non conosciamo il modo in cui ha raggiunto l'Armorique.
Al suo arrivò nella terra dell'Armatura, e si mise al servizio di un prete molto esigente che gli chiese di attingere acqua da una fonte lontana. San Lauro molestato nell’andare ad attingere l’acqua, prega il buon Dio e ottiene che sgorgasse una sorgente, la cui acqua avrebbe persino un buon sapore e che sarebbe sgorgata nel giardino del sacerdote.
La seconda tradizione ci riporta che apparteneva ad una nobile famiglia bretone e sbarcò ad Aleth, prima che la sua imbarcazione affondasse nelle terre armoricane. San Lauro avrebbe predicato nelle vicinanze dell'attuale città di Josselin, per poi scendere lungo il corso del fiume usando il suo cappotto come canoa, e sbarcare nel luogo che divenne Montertelot dove fondò un monastero (Mouster Sant Laur).
Una volta arrivato sulla terraferma, san Lauro si mise al servizio del re Giudicaele, e verso l’anno 632, il re gli assegnò alcune terre, sulle quali poi venne fondato il monastero di San Lauro, che un tempo accolse anche Sant’Elocan.
Nel corso degli anni nel monastero, durante il suo governo, furono accolti molti monaci.
San Lauro morì il giorno 30 settembre 660 e fu sepolto in un sarcofago di pietra che era stata portata dal Broerec.
Nel IX secolo le sue reliquie furono spostate nell'Abbazia di San Giuliano a Tours a causa delle incursioni normanne. In quella sede vi rimasero fino al 1562, quando i protestanti le distrussero.
Attualemente San Lauro (Saint Léry) è venerato solo in due parrocchie dell'attuale Morbihan a Montertelot: St. Laurence Church e St. Lawrence Fountain.
La festa per San Lauro monaco si tiene nel giorno 30 settembre.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2019-09-27

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati