Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione F > Beato Florenzio (Florencio) Rodríguez Güemes Condividi su Facebook Twitter

Beato Florenzio (Florencio) Rodríguez Güemes Salesiano, martire

6 dicembre

>>> Visualizza la Scheda del Gruppo cui appartiene



Florenzio (Florencio) Rodríguez Guemes nacque il 7 novembre 1915 a Quintanarruz in provincia di Burgos in Spagna. Fin da bambino si distinse per l’obbedienza ai suoi genitori e nell’assiduità alle celebrazioni eucaristiche della sua parrocchia, aiutando il parroco come chierichetto.
Dopo aver frequentato come aspirante le scuole salesiane di Santander e il Paseo de Extremadura e Sagrado Corazón, rispettivamente a Madrid e Carabanchel Alto, frequentò il noviziato a Mohernando (Guadalajara), dove ha professato come salesiano il giorno 14 luglio 1935.
Aveva completato solo il primo corso di filosofia, a Mohernando, della rivoluzione e della conseguente persecuzione religiosa che lo portò al martirio.
Coloro che lo conoscevano e lo trattavano affermano che Florenzio era impetuoso e determinato ad affrontare qualsiasi pericolo.
Al momento della sua morte era preparato e rafforzato interiormente attraverso gli esercizi spirituali che, dal 14 al 23 luglio 1936, si erano tenuti a Mohernando con gli altri salesiani della sua comunità di altre della Provincia e con 30 nuovi novizi.
Florenzio visse le stesse vicissitudini della comunità salesiana di Mohernando, dall'inizio della persecuzione fino al 2 agosto. Questo giorno, sia lui che il suo direttore, Michele (Miguel) Lasaga e altri cinque compagni: Pasquale (Pascual) de Castro, (Giovanni) Juan Larragueta, (Luigi) Luis Martínez, Eliodoro (Heliodoro) Ramos e Stefano (Esteban) Vázquez, furono arrestati e portati nella prigione di Guadalajara. I sei giovani e il loro direttore rimasero in prigione a Guadalajara fino a quando non furono fucilati il ​​6 dicembre.
Il 6 dicembre 1936, sentendo l'imminenza della loro fine, ricevettero dal loro superiore l'assoluzione dei peccati, si radunarono in preghiera attorno al loro direttore fino a quando furono fucilati nella stessa prigione.
Florenzio Rodríguez Guemes è stato beatificato il 28 ottobre 2007 a Roma dal Cardinale José Saraiva Martins, prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi, durante la cerimonia di beatificazione di ben 498 martiri spagnoli.
La festa per il beato Florenzio Rodríguez Guemes è stata fissata nel giorno 6 dicembre.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2019-11-22

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità