Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Z > San Zoilo Condividi su Facebook Twitter

San Zoilo Martire

14 dicembre

IV sec.


San Zoilo è stato un presbitero che si ritiene sia vissuto nel IV secolo.
Su di lui sappiamo ben poco. E’ citato nelle “Passio” dei santi Canziani e di Sant’Anastasia, dove si racconta che viveva in una casa non molto lontana dalla costa adriatica, in località “Aquae Gradatae”, che oggi si ritiene corrisponda al paese di San Canziano d’Isonzo,
Sappiamo che il sacerdote Zoilo assisteva i cristiani di tutto il vicinato e che fu lui a dare una degna sepoltura ai tre fratelli Canziani, a Proto e a Crisogono, nella vasta necropoli lungo la “Via Gemina”. Inoltre sappiamo che in tarda età era assistito per le sue necessità da tre giovani donne, a cui profetizzò il martirio i cui nomi erano Chione, Agape e Irene.
Di San Zosio recentemente ne hanno parlato P. Paschini nel volume “La chiesa di Aquileia e il periodo delle origini” e G. Brumat Dellasorte nel testo “Santi e martiri nel Friuli e nella Venezia Giulia”.
San Zoilo, secondo il martirologio di Adone, morì il mese successivo a quello della morte di Crisogono e la sua festa era celebrata nel giorno 24 dicembre.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2019-11-27

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità