Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione P > Santi Proietto e Accolito di Parenzo Condividi su Facebook Twitter

Santi Proietto e Accolito di Parenzo Martiri

25 gennaio



A Parenzo sono ricordati due martiri di nome Proietto e Accolito, sulla cui vita non sappiamo nulla.
Il più antico documento che li riguarda è del 1277 e racconta la deposizione delle loro reliquie, nell’altare a destra, dell’altare maggiore della cattedrale di Parenzo, voluta dal vescovo Ottone.
In quella sede i due santi identificati come “sanctus Proiectus e sanctus Acolitus” sono raffigurati nei medaglioni che ornano il ciborio duecentesco della cattedrale.
Nel 1361, grazie al soccorso ottenuto per loro intercessione contro la peste, il vescovo Giacomo Scordello, nel rivenire le reliquie, dedicò ai due santi l’altare.
Negli anni 1622, 1666 e 1729 vennero fatte la ricognizione di tali reliquie. Inoltre sempre nel 1729 furono redatti due documenti che mettono fine alla confusione tra San Proietto di Parenzo e l’omonimo Santo vescovo di Clermont e tra i due santi parentini con altri omonimi dell’Alvernia.
Per i martiri Proietto e Accolito di Parenzo è stata fissata la festa nel giorno 25 gennaio.


Autore:
Mauro Bonato

______________________________
Aggiunto/modificato il 2019-12-18

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


L'Album delle Immagini
è temporaneamente
disattivato




CD immagini

Sostienici e avrai TUTTE le immagini di Santiebeati
Clicca qui per richiederlo

Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità