Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati


Newsletter
Per ricevere i Santi di oggi
inserisci la tua mail:

E-Mail: info@santiebeati.it


> Home > Sezione Testimoni > Nove cristiani decapitati da Boko Haram Condividi su Facebook Twitter

Nove cristiani decapitati da Boko Haram

Testimoni

+ Nigeria, 25 dicembre 2019


Il Natale non è solo un giorno di festa e gioia celebrato in tutto il mondo. È anche il giorno preferito dai terroristi islamici per compiere attentati, e così farsi pubblicità, e quello più temuto dai regimi atei, che vedono in questo «oppio spirituale» un pericolo per la propria stabilità al potere. Anche quest’anno, purtroppo, si sono registrate violenze in tutto il mondo, soprattutto in Nigeria, Filippine e Cina.
Il caso più eclatante è la decapitazione il giorno di Natale di 11 prigionieri da parte dello Stato islamico nella provincia africana occidentale (Iswap), una delle due fazioni più comunemente conosciute come Boko Haram. Il video dell’esecuzione diffuso dai terroristi islamici ricorda quello dei 21 martiri egiziani uccisi in Libia, sulla spiaggia di Sirte, nel 2015.
Al contrario di quanto riportato dai principali media, le vittime, trucidate per «vendicare la morte di Al-Baghdadi», non sono tutte cristiane. Fanno parte delle 13 persone rapite a novembre lungo l’autostrada che collega Maiduguri e Damaturu, 11 cristiani e due musulmani. I terroristi avevano diffuso un video del gruppo poche settimane fa che chiedeva l’intercessione internazionale per ottenere il loro rilascio. Secondo il principale giornalista nigeriano in contatto con il gruppo, Ahmad Salkida, tra gli 11 decapitati il 25 dicembre c’erano anche i due musulmani. Almeno due cristiani, dunque, sono stati risparmiati.


Autore:
Leone Grotti


Fonte:
www.tempi.it

______________________________
Aggiunto/modificato il 2020-02-13

___________________________________________
Translate this page (italian > english) with Google


Home . Onomastico . Emerologico . Patronati . Diz.Nomi . Ricerca . Ultimi . Più visitati . Pubblicità